Warning: get_class() expects parameter 1 to be object, string given in /home/googlist/public_html/wp-content/plugins/wp-post-thumbnail/wppt.php on line 70

Warning: get_class() expects parameter 1 to be object, string given in /home/googlist/public_html/wp-content/plugins/wp-post-thumbnail/wppt.php on line 70

Warning: get_class() expects parameter 1 to be object, string given in /home/googlist/public_html/wp-content/plugins/wp-post-thumbnail/wppt.php on line 70

Warning: get_class() expects parameter 1 to be object, string given in /home/googlist/public_html/wp-content/plugins/wp-post-thumbnail/wppt.php on line 70
Noi twittiamo voi twittate (?) essi twittano | Googlisti.com

Tag Cloud

2006 ads applicazioni Attualità BarCamp blog blogosfera Comunicazione Curiosità dal Web documenti download estensione Eventi Firefox flickr free Gadget Gmail Gmail labs Google Google-Docs google-maps Greasemonkey GTalk Guide & Tutorial Internet ipod mappe Maps mobile Musica New Media online Programmi risultati-ricerca script tool tools Twitter Utilità video web2.0 Web 2.0 Windows youtube

Noi twittiamo voi twittate (?) essi twittano

21 maggio 2007

ATTENZIONE: Questo articolo è stato scritto circa 5 anni fa. Alcuni links e argomenti trattati potrebbero non essere più validi.

Twitterrific logoNon è un caso che fino ad ora non abbiamo mai parlato di Twitter: eravamo piuttosto dubbiosi sul “senso” di questo servizio di social messaging e soprattutto sulla sua utilità (per chi non lo sapesse, Twitter è una specie di botta e risposta -attenzione, non una chat!- tra utenti registrati in tempo reale, dove ogni messaggio scritto non può andare oltre i 140 caratteri di lunghezza).

Visto l’enorme successo riscosso da questa applicazione, le risposte positive della blogosfera, tools, estensioni, angolo Twitter durante i BarCamp, la curiosità ha avuto la meglio: appresa la regola della terza persona, la disputa sulle Twitter rules, letto qualche meme, un’occhiata allo Stato della Twittersfera Italiana ed alla mappa realizzata da Kromeboy, subito ci siamo addentrati in questo network di micropublishing, con qualche reticenza iniziale, indecisione sulla scelta del client per postare i messaggi, accorciare gli URL e così via*.

Non parleremo di tutto quello che si trova in rete per twitterizzarsi: lasciamo a voi il piacere della scoperta, ma vi aggiorniamo soltanto con le ultime novità da sapere per essere al passo con la twittersfera!

Appena nato Flitter (via downloadblog), lo screensaver che visualizza gli ultimi messaggi postati dai nostri amici o dalla lista pubblica; e ancora Twitterment, che consente di effettuare una ricerca per argomento nella twittersfera. Oppure i famosi e scenografici Twittervision e Twittervision 3d, che rappresentano visivamente in tempo reale i messaggi pubblicati dai twitters di tutto il mondo, in versione piana e tridimensionale (dello stesso autore anche Flickrvision e Flickrvision 3d).

Italiana l’idea dei Twitter Days (Boliboop), giornate tematiche dove i twitters adeguano il tono della conversazione ad alcune regole inventate apposta per quel giorno (ad esempio, il Twitter Maiestatis Day): tra l’altro, Delymith segnala l’apertura di un Gruppo Google a cui ci si può iscrivere per discutere di future iniziative analoghe e contribuire con le proprie idee ad inventare nuove giornata a tema su Twitter.

Insomma Twitter non è certo una web application di cui non potremmo fare a meno, tuttavia dobbiamo ammettere che la necessità di essere brevi e la possibilità di twittare anche via IM o telefonino, ci ha risucchiati nel vortice dei “cinguettii” e ci ha fatto scoprire il piacere di avere un canale di comunicazione diretto, immediato, veloce e sintetico con altri Twitters (friends e followers). Siamo d’accordo con Giovy quando sottolinea come, con un solo tweet, possiamo facilmente raggiungere i nostri contatti e, ancora di più, conoscere nuovi twitters ed allargare la lista dei blogger da leggere; inoltre ci si segnala in tempo reale iniziative dalla blogosfera, post pubblicati, richieste, consigli o semplici scambi di opinione!

*Qualche link per cominciare a twittare:

-Tweetbar: estensione di Firefox che apre una finestra di Twitter nella sidebar (un pò pesante, ma, a nostro avviso, una delle migliori);

- Twitterbar: estensione di Firefox che aggiunge un + nella barra degli indirizzi, permettendo di pubblicare un messaggio su Twitter direttamente dalla barra degli URL;
- Twitterrific: è l’applicazione per twittare che preferiamo in assoluto (solo per Mac);

- Twitbin: estensione di Firefox per avere Twitter nella sidebar (decisamente lenta, a noi ha dato un sacco di problemi).

La necessità di essere bravi ha riportato in auge i servizi web per accorciare gli URL dei links. Ce ne sono tantissimi, eccone alcuni:

- TinyURL

- urlTea

- dwarfURL

- shorl

- TinyURLcreator è un’estensione di Firefox per accorciare gli indirizzi direttamente dal browser.

Per saperne ancora di più, leggete questi due interessanti post di Maestroalberto:

- Febbre da Twitter

- Twittermania

Ah! Se volete aggiungerci ai vostri contatti, ecco l’URL dei Googlisti su Twitter!

Scrivi un commento

Note: This post is over 5 years old. You may want to check later in this blog to see if there is new information relevant to your comment.