Tag Cloud

2006 ads applicazioni Attualità BarCamp blog blogosfera Comunicazione Curiosità dal Web documenti download estensione Eventi Firefox flickr free Gadget Gmail Gmail labs Google Google-Docs google-maps Greasemonkey GTalk Guide & Tutorial Internet ipod mappe Maps mobile Musica New Media online Programmi risultati-ricerca script tool tools Twitter Utilità video web2.0 Web 2.0 Windows youtube

Google rassegna news 17.10.07

17 ottobre 2007

ATTENZIONE: Questo articolo è stato scritto circa 5 anni fa. Alcuni links e argomenti trattati potrebbero non essere più validi.

Aggiunte due nuove funzionalità ai Fogli di Calcolo:
regola del colore in Google Spreadsheets 1. Cambia colore con regole significa che possiamo modificare il colore del testo o dello sfondo delle celle, impostando una regola che ci permette di automatizzare questa operazione. Ad esempio, una volta scelte le celle da evidenziare, andiamo sul bottoncino che modifica il colore di sfondo e clicchiamo, appunto, su Cambia colore in base a regole. Ora possiamo scegliere di applicare lo stesso colore a tutte le celle che contengono un certo valore, una parola.
2. Nascondi righe e colonne si utilizza, invece, dopo aver cliccato sul numero o sulla lettera che contraddistinguono una riga o colonna ed aver selezionato dal menu contestuale Nascondi. Per selezioni multiple basta tenere premuto Shift durante la selezione, mentre per mostrare di nuovo l’elemento nascosto, è sufficiente cliccare sulla “linguetta” che viene visualizzata al posto della riga nascosta.

Gmail aumenta ancora la velocità del contatore e, di conseguenza, lo spazio di archiviazione gratuito (superata già quota 3 GB). Qualcuno calcola che entro il prossimo gennaio potremmo già arrivare a ben 6 GB di storage, senza contare il servizio a pagamento nel quale, agli stessi prezzi, Google offre spazi ancora più ampi.

Rilasciata la versione 1.5 di Gmail Mobile (inglese) con l’opzione che mostra tutte le info sui contatti, anche l’avatar, e la possibilità di salvare le email come bozze (non direttamente nel server di posta, ma sulla memoria del telefono). Per scaricare l’applicazione potete usare questo link diretto, ma se -come molti lamentano- le prestazioni non sono proprio veloci, potete sempre reinstallare la 1.1.

Novità annunciate anche per Google Analytics:
1. Site Search Tracking, ovvero monitoraggio delle ricerche effettuate nel sito con relative statistiche di parole cercate dagli utenti, pagine verso cui sono reindirizzati, etc.
2. Event Tracking, analizza l’attività degli utenti in relazione a componenti Flash, Javascript, Ajax, player, etc. ovvero tutti gli elementi di un sito che implicano una qualche azione da parte di chi lo naviga.
3. Outbound Link Tracking ovvero un sistema di monitoraggio dei links in uscita dal nostro sito.

Scrivi un commento

Note: This post is over 5 years old. You may want to check later in this blog to see if there is new information relevant to your comment.