Warning: get_class() expects parameter 1 to be object, string given in /home/googlist/public_html/wp-content/plugins/wp-post-thumbnail/wppt.php on line 70

Warning: get_class() expects parameter 1 to be object, string given in /home/googlist/public_html/wp-content/plugins/wp-post-thumbnail/wppt.php on line 70

Warning: get_class() expects parameter 1 to be object, string given in /home/googlist/public_html/wp-content/plugins/wp-post-thumbnail/wppt.php on line 70

Warning: get_class() expects parameter 1 to be object, string given in /home/googlist/public_html/wp-content/plugins/wp-post-thumbnail/wppt.php on line 70
Usabilità | Googlisti.com
Articoli recenti

A Roma, Web Senza Barriere

8 maggio 2008

ATTENZIONE: Questo articolo è stato scritto circa 5 anni fa. Alcuni links e argomenti trattati potrebbero non essere più validi.

Web Senza Barriere 2008

Prima il dovere poi il piacere, dicono. Per nostra fortuna spesso le due cose si mescolano e, reduci da due splendidi BarCamp, da ieri siamo presenti a Web Senza Barriere, non solo come blogger, ma stavolta vestendo anche gli abiti di lavoro.

Per chi non lo sapesse, Web Senza Barriere è un evento promosso dall’Area web del Centro di Calcolo e Documentazione di Ateneo dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” che abbraccia i temi dell’e-inclusion, Accessibilità, Usabilità e Architettura dell’Informazione. Le tre giornate si snodano in una serie di seminari didattici gratuiti tenuti da relatori di grande prestigio, veri e propri punti di riferimento in Italia per i temi sopra citati.

E’ interessante notare come, alla sua seconda edizione, Web Senza Barriere ha raggiunto quest’anno una partecipazione di pubblico davvero consistente, segno forse che l’attenzione da parte di aziende, studenti, addetti ai lavori nello sviluppare contenuti e applicazioni web accessibili stia diventando una prassi consolidata.

Essere accessibile significa essere facilmente raggiungibile con il corpo, con i sensi e con la mente: ridurre la barriere e gli ostacoli digitali significa progettare per il web non solo nel rispetto di chi combatte quotidianamente con una disabilità, ma di tutti gli utenti, che devono poter accedere alle informazioni indipendentemente dal dispositivio e dal contesto di fruizione.

Se volete dare un’occhiata ai seminari in Aula Magna, potete seguire la diretta in streaming dalla Facoltà di Economia.

P.S. E se ce la facciamo, oggi pomeriggio proviamo anche ad imbucarci al tanto discusso incontro con Al Gore:P

Fare soldi testando Blogger

5 giugno 2007

ATTENZIONE: Questo articolo è stato scritto circa 5 anni fa. Alcuni links e argomenti trattati potrebbero non essere più validi.

Quanti di voi non si sono chiesti, almeno una volta, quale sia il segreto per far soldi con il blog? No, non vi stiamo dando la risposta ma vi stiamo informando di una possibilità di guadagnare una considerevole cifra partecipando ad alcuni test di Google sulle proprie applicazioni.

Google wants you!

Google wants youGrazie ad Amit Agarwal abbiamo infatti scoperto che Google ha aperto le iscrizioni per reclutare “cavie umane” affinchè utilizzino e valutino le nuove funzionalità della piattaforma di blogging Blogger. Ovviamente il lavoro può essere svolto da qualsiasi location, purchè con una connessione veloce oppure si può anche dare la proprio disponibilità ad effettuare il test…in sede, ovvero nel quartier generale di Google!

Ma quanto si guadagna-vi starete chiedendo? Bè, Google assicura ben 100 $ all’ora, compenso niente male, specialmente per effettuare un lavoro tutto sommato piacevole, no?! E allora, come partecipare?
(continua…)

Gmail Super Clean

19 aprile 2007

ATTENZIONE: Questo articolo è stato scritto circa 5 anni fa. Alcuni links e argomenti trattati potrebbero non essere più validi.

Gmail Super Clean scriptAncora un nuovo script di Greasemonkey dedicato al nostro servizio di posta preferito: Gmail Super Clean, appena recensito su LifeHacker, “alleggerisce” l’interfaccia di Gmail, utilizzando tenui sfumature di colore, permettendoci anche di personalizzare svariati elementi.

Procediamo con ordine:

1. In Firefox, avendo già Greasemonkey, installiamo lo script Gmail Super Clean (Userscripts.org);

2. Apriamo la nostra pagina di Gmail: clicchiamo col tasto destro sull’iconcina di Greasemonkey e selezioniamo la voce User Script Commands. A questo punto possiamo scegliere diverse azioni:

(continua…)

100 Scorciatoie da tastiera per Windows – parte 2^-

16 aprile 2007

ATTENZIONE: Questo articolo è stato scritto circa 5 anni fa. Alcuni links e argomenti trattati potrebbero non essere più validi.

Continuiamo la raccolta di scorciatoie da digitare tramite tastiera per attivare oltre 100 comandi di Windows:

SHIFT DESTRO premuto per 8 secondi (Abilita o disabilita Filtro Testo)

ALT+ SHIFT SINISTRO+ PRINT SCREEN (Abilita o disabilita Alto Contrasto)

ALT+ SHIFT SINISTRO+ NUM LOCK (Abilita o disabilita Controllo Puntatore)

SHIFT premuto 5 volte (Abilita o disabilita Tasti Permanenti)

NUM LOCK per 5 secondi (Attiva o disattiva Segnali Acustici)

LOGO WINDOWS+ U (Apre Utility Manager)

END (Mostra la fine di una pagina)

(continua…)

CSS Naked Day 2007

5 aprile 2007

ATTENZIONE: Questo articolo è stato scritto circa 5 anni fa. Alcuni links e argomenti trattati potrebbero non essere più validi.

Che cosa è successo a Googlisti? Dov’è finito lo stile?? O siete voi ad avere qualche problema con il browser?

Niente di tutto questo, semplicemente oggi 5 Aprile ricorre il secondo CSS Naked Day, iniziativa lanciata da Dustin Diaz che ci vuole per un giorno intero…nudi! Come lo scorso anno, anche oggi ci siamo spogliati del CSS, quindi vedrete il nostro <body> privo di stile ed elementi grafici.

Il CSS Naked Day vuole promuovere l’adozione degli standards web, un uso proprio dell’(x)html, della semantica, di una buona struttura gerarchica: è anche un’occasione per testare la nostra struttura senza CSS.

Se vi abbiamo convinto a partecipare, sappiate che per gli utenti di WordPress esistono anche alcuni plugin che consentono di rimuovere lo stile automaticamente: QuickOnlineTips consiglia 48 hours naked day plugin e WP:naked day plugin.

In ogni caso, per contribuire all’iniziativa dovete andare sul sito ufficiale del CSS Naked Day, compilare il form per aggiungere il vostro sito all’elenco di tutti i partecipanti e, a scelta, inserire nel vostro sito uno snippet di codice che spieghi ai vostri visitatori il motivo della vostra “nudità”.

Less is more!

Pagine Web pronte per la stampa con Firefox

27 marzo 2007

ATTENZIONE: Questo articolo è stato scritto circa 5 anni fa. Alcuni links e argomenti trattati potrebbero non essere più validi.

Problema n°1: navigando beatamente ci imbattiamo in interessanti tutorial che decidiamo di stampare; cliccando su Anteprima di stampa, ci accorgiamo, nostro malgrado, che pubblicità, banner e links inutili occuperanno un ampio spazio sul nostro foglio bianco. Che fare? Salvare la pagina, aprirla con un editor visuale, fosse anche Notepad, e rimuovere il contenuto inutile manualmente?

Problema n°2: sempre immersi nella navigazione, arriviamo ad aprire la solita ventina di schede in Firefox; felici di aver trovato così tanti links interessanti decidiamo di stamparci queste risorse. Ma come trasformare la sfilza di tabs aperti in un elenco stampabile? Mica possiamo metterci a fare copia/incolla di ogni link sul BlockNotes (o Word o OpenOffice che sia)?!

Ecco qualche idea alternativa…

Soluzione n°1:
Per risparmiare inchiostro e stampare soltanto ciò che ci serve davvero, possiamo usufruire di due estensioni per Firefox che ci autano in questa operazione di “pulizia”:

1. RIP (Remove It Permanently) che serve a selezionare ed eliminare in maniera permanente dai siti che visitate spesso testo o immagini (in alternativa potete installare AdBlock, per immagini soltanto)

2. Aardvark, una volta installata, ci permette attraverso il tasto destro del mouse cliccato su una pagina web, di evidenziare con un riquadro rosso i vari elementi della pagina, lasciandoci decidere quali azioni compiere con ogni oggetto. (continua…)

Come evitare il ridimensionamento delle finestre di navigazione

25 marzo 2007

ATTENZIONE: Questo articolo è stato scritto circa 5 anni fa. Alcuni links e argomenti trattati potrebbero non essere più validi.

Vi capita mai che, visitando alcuni siti -spesso di webdesign, con pagine di loading ed animazioni in flash- la finestra del browser si ridimensiona improvvisamente?
Un effetto inutile ed odioso che in Firefox possiamo evitare in poche semplici mosse:

FirefoxWINDOWS
1. Apriamo Firefox e clicchiamo su Strumenti>Opzioni
2. Nella scheda Contenuti, avendo la casella di attivazione Javascript spuntata, clicchiamo su Avanzate
3. Deselezioniamo la voce Spostare o ridimensionare le finestre esistenti

La stessa procedura può essere applicata anche in OSX e Linux, sempre deselezionando la stessa voce dal menu di preferenze.
Non avendo trovato finora un’estensione che risolvesse quest’azione fastidiosa, la mini-guida suggerita da Downloadsquad ci sembra la soluzione più facile ed efficace!

Drag & drop allegati in Gmail

5 marzo 2007

ATTENZIONE: Questo articolo è stato scritto circa 5 anni fa. Alcuni links e argomenti trattati potrebbero non essere più validi.

…e non solo!
L’estensione di Firefox dragdropupload (creata da Emanuele Ruffaldi) ci permette di aggiungere allegati dalle cartelle del nostro computer a qualsiasi sito web che abbia un metodo standard per caricare files, ovvero un bottone Browse/Sfoglia con annesso spazio dove compare scritto l’indirizzo locale del file selezionato.
Drag & drop screenshot In particolare, questa estensione è molto utile se siamo soliti aggiungere molti allegati nei messaggi di posta: in Gmail ad esempio basta selezionare immagini e documenti dal nostro terminale (parliamo al plurale perchè il drag and drop funziona anche per upload multipli) e trascinarli direttamente sopra la scritta Allega file per averli correttamente inseriti l’uno sotto l’altro, come se lo facessimo con “metodo classico”.
Google Operating System suggerisce di provare dragdropupload anche con PicasaWebAlbum e Blogger: pochi passaggi per caricare numerose immagini vi aiuteranno ad essere più veloci e produttivi!

[Installa dragdropupload]